Raccontare storie personali in classe

Translated title of the contribution: Sharing personal stories in the classroom

Federico Farini (Editor), Claudio Baraldi (Editor), Vittorio Iervese (Editor), Angela Scollan, Sara Amadasi, Chiara Ballestri

Research output: Book/ReportBookpeer-review

Abstract

The volume presents the results of the European action-research project SHARMED (Shared Memories and Dialogues). SHARMED is a project of pedagogical innovation concerning the use of facilitation as a methodology to promote dialogue in the classroom, empowering children as legitimate authors, and co-authors, of valid knowledge, with particular emphasis on the construction of narratives of personal and cultural diversity.
Translated title of the contributionSharing personal stories in the classroom
Original languageItalian
Place of PublicationMilan
PublisherFranco Angeli
Number of pages262
Edition1
ISBN (Electronic)9788835114864
ISBN (Print)978-8835108924
Publication statusPublished - 21 Jan 2021

Bibliographical note

(Italian language)

Editors:
Claudio Baraldi è professore ordinario in Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi nel Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali dell'Università di Modena e Reggio Emilia. Le sue ricerche riguardano la comunicazione, la facilitazione nel sistema educativo, la mediazione linguistico-culturale e dei conflitti.

Federico Farini è professore associato di Sociologia e membro del Centre for Education and Research all'Università di Northampton. Le sue ricerche più recenti riguardano i processi di socializzazione di bambini in età prescolare e l'educazione interculturale.

Vittorio Iervese è professore associato in Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi nel Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali dell'Università di Modena e Reggio Emilia. Le sue ricerche riguardano la sociologia visuale, la gestione dei conflitti, la comunicazione interculturale, la sociologia dell'infanzia.

Contents
Indice
Prefazione
Claudio Baraldi, Il progetto SHARMED: significato, organizzazione e fondamenti teorici
(Gli obiettivi; Le azioni; I fondamenti teorici; La ricerca presentata nel volume; Il piano del volume)

Vittorio Iervese, Attivare le narrazioni e promuovere la partecipazione con le immagini
(Narrazioni; L'attivazione del progetto SHARMED; L'immagine che attiva le narrazioni; Le azioni e le dinamiche di attivazione delle narrazioni; L'attivazione della condivisione; Conclusioni)

Chiara Ballestri, La produzione di narrazioni
(Tipologie di narrazioni: temi; Tipologie di narrazioni: ontologiche, pubbliche e metanarrazioni; I diritti di raccontare; Narrazioni in prima e terza persona; Raccontabilità; Conclusioni)

Vittorio Iervese, La memoria come costruzione narrativa
(La narrazione della memoria; Engrammi ed exogrammi; Quali memorie diventano narrazioni?; Conclusioni)

Federico Farini, La facilitazione: domande e feedback
(Azioni di facilitazione; Facilitare narrazioni attraverso domande; Facilitare narrazioni attraverso azioni di feedback; Le formulazioni come azioni complesse di feedback; Conclusioni)

Claudio Baraldi, Federico Farini, Angela Scollan, La facilitazione: commenti dei facilitatori
(Le forme di commento; Storie personali: coinvolgimento e vicinanza; Spiazzamenti: divertimento e imprevedibilità; Conclusioni)

Claudio Baraldi, La facilitazione: gestione delle iniziative dei bambini
(Le condizioni dell'agency dei bambini; Agency, facilitazione e iniziative dei bambini; I bambini prendono l'iniziativa; Il coordinamento autonomo trai bambini; La facilitazione come gestione dell'imprevedibilità; Conclusioni)

Claudio Baraldi, La facilitazione: gestione dei conflitti
(Il conflitto: narrazione e gestione; I bambini attivano conflitti: tentativi di mediazione; Conclusioni)

Sara Amadasi, Narrazioni e posizionamenti nella costruzione della diversità culturale
(Narrazioni, posizionamenti e formazione di small cultures; Costruzioni dell'identità e della diversità; Facilitazione di narrazioni pubbliche e ontologiche; Conclusioni)

Sara Amadasi, Facilitare l'ambivalenza: narrazioni di identità Transnazionali
(Introduzione; Il riconoscimento dell'incertezza e dell'ambivalenza; Multi-focalità e identità transnazionale; Espressioni affettive; Conclusioni)

Claudio Baraldi, Chiara Ballestri, Dalla ricerca alla riflessione sul sistema educativo
(L'innovazione in SHARMED; La complessità della facilitazione; La facilitazione nella prospettiva dei partecipanti; I prodotti di SHARMED)

Angela Scollan, Dalla ricerca alla formazione
(Il significato della formazione in SHARMED; Pratiche riflessive; Metodologia della formazione; Le fasi della formazione; Conclusioni)
Riferimenti bibliografici.

Fingerprint Dive into the research topics of 'Sharing personal stories in the classroom'. Together they form a unique fingerprint.

Cite this